Home » Roma » Assistenza anziani
Trovate 16 offerte di lavoro. Seleziona data
Operatore socio assistenziale [K.974] (rif.7497810)
1/19/2019 · Roma (cooperativa sociale)

Sociale Eureka I onlus ricerca personale per servizio di assistenza domiciliare a persone disabili e anziane. ... Verranno valutati anche i cv privi dei titoli sopra indicati ma con comprovata esperienza di almeno due anni nell'assistenza a persone disabili.

Cercasi Oss, Osa, Assistente Familiare (rif.7465401)
1/16/2019 · Roma (Cooperativa Socio Sanitaria Futura)

Cercasi figura di Oss, Osa, Assistente familiare o con esperienza pluriennale nell'assistenza ad anziani e disabili nel territorio del X Municipio di Roma.

BADANTE CON VITTO E ALLOGGIO MU902 (rif.7483791)
1/17/2019 · Roma (Cooperativa)

Cooperativa di Roma cerca urgentemente badante per assistenza H24 in convivenza con vitto e alloggio con persona anziana Sono richieste lingua italiana e documenti in regola. 1.200 euro Chiamare dal lunedi al venerdi dalle 1000 alle 1700 il numero 3273782501

Figura OSS, OSA , ADEST | (MQ.64) (rif.7410651)
1/9/2019 · Roma (Cooperativa socio sanitaria Futura)

Cercasi figura di OSS, OSA, ADEST o con esperienza nell'assistenza a minori, anziani e disabili, per servizi di assistenza domiciliare nel X Municipio di Roma (zona Ostia, Acilia ecc.)

Ti piace prenderti cura di bambini e/o anziani Hai almeno 3 anni di esperienza in servizi di assistenza per queste categorie Desideri un lavoro modulabile che ti consenta di pianificare la tua giornata liberamente Se hai un titolo di studio o attestato in - Assistente familiare - Operatore socio sanitario - Assistente sociale - Educatore professionale sociale/sanitario e risiedi o sei domiciliato a Roma, Liane cerca te! Liane e una start up digitale che si occupa di offrire servizi di assistenza a chi ha un'occupazione vincolante, consentendo di delegare la gestione degli impegni dei propri figli o genitori anziani.

Badante convivente (rif.7443788)
1/14/2019 · Roma (Angel)

Cerco badante convivente referenziato/a, con esperienza, buon carattere e pazienza per assistenza anziano non autosufficiente che vive a Roma.

Master a distanza per Operatori di Strutture Residenziali d’Accoglienza
2/12/2018 · Roma (Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare)

Obiettivi•Implementare e aggiornare i profili professionali di quanti operano - a vario titolo – nei campi dell’accoglienza, dell’assistenza e del volontariato in comunità di tipo familiare e gruppi di convivenza, strutture a ciclo diurno, strutture per la prima infanzia case-famiglia, case di riposo per anziani, comunità per minori, centri antiviolenza, hospices, centri di accoglienza per stranieri•Fornire informazioni per interagire con gli interlocutori istituzionali nazionali e locali, al fine di sperimentare modelli organizzativi a misura dei diversi target di destinatari (bambini in affidamento, adolescenti, anziani, persone con disabilità, donne vittime di violenza, minori stranieri non accompagnati, pazienti oncologici e loro familiari,etc.)•Fornire indicazioni normative e conoscenze psico-pedagogiche per l’attivazione e la gestione etica di strutture residenziali comunitarie •Orientare alla definizione di modelli efficaci di progettazione sociale in rete •Offrire strategie per l’allestimento di spazi neutri finalizzati al mantenimento o alla ripresa delle relazioni affettive tra i minori collocati in case famiglia e i loro genitori •Delineare l’articolazione degli interventi di mediazione penale minorile •Definire le più adeguate modalità di accoglienza e di sostegno a favore dei minori stranieri non accompagnati •Offrire strumenti di analisi e di riflessione per rilevare gli elementi di criticità nella gestione inadeguata delle strutture residenziali comunitarie di assistenza Metodologia e caratteristiche della formazione a distanza•Materiale didattico previsto per il Master in aula (dispense, note di lezione etc.) per poter studiare e approfondire tutto comodamente da casa.

Corso a distanza Il Sistema delle Case Famiglia
6/13/2018 · Roma (Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare)

Obiettivo•Implementare e aggiornare i profili professionali di quanti operano - a vario titolo – nei campi dell’accoglienza, dell’assistenza e del volontariato in comunità di tipo familiare e gruppi di convivenza, strutture a ciclo diurno, strutture per la prima infanzia, case-famiglia, case di riposo per anziani, comunità per minori, centri antiviolenza, hospices, centri di accoglienza per stranieri•Fornire indicazioni normative e conoscenze psico-pedagogiche per l’attivazione e la gestione etica di strutture residenziali comunitarie•Fornire strumenti per interagire con gli interlocutori istituzionali nazionali e locali, al fine di sperimentare modelli organizzativi a misura dei diversi target di destinatari•Offrire spunti in merito alla gestione di spazi neutri finalizzati al mantenimento o alla ripresa delle relazioni affettive tra i minori collocati in case famiglia e i loro genitori•Offrire strumenti di analisi e di riflessione per rilevare gli elementi di criticità nella gestione inadeguata delle strutture residenziali comunitarie di assistenzaStruttura300 ore di formazione (autoformazione a distanza)Caratterstiche della formazione a distanza-Materiale didattico disponibile su Piattaforma web, per poter studiare e approfondire comodamente da casa-Svolgimento di verifiche scritte per consolidare l’apprendimento-Supporto di un Tutor durante tutto il percorso formativo per il monitoraggio costante dei progressi di studioProgramma•Quadro normativo di riferimento•Le diverse tipologie di comunità d’accoglienza: Le comunità per madri adolescentiLe case di riposo per anzianiLe comunità e i Centri Antiviolenza (CAV)Le Case Famiglia per adolescenti con disabilitàLe comunità di accoglienza ad Alto Contenimento•Modelli organizzativi e metodologie d’intervento a confronto•Spazi neutri per incontri protetti tra minori ospitati in casa famiglia e madri e padri sospesi dalle responsabilità genitoriale•L’approccio familiare multidisciplinare coordinatoAl termine verrà rilasciato un Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze con Riconoscimento MIUR, Cf per Avvocati.

Riconosciuto dall' Associazione Nazionale dei Pedagogisti FamiliariIl master ha lo scopo di delineare il Profilo Professionale di quanti operano - a vario titolo - nel campo dell'Assistenza in Comunità e in Case Famiglia o desiderano misurarsi con questa esperienza.Obiettivi-Implementare e aggiornare i profili professionali di quanti operano - a vario titolo – nei campi dell’accoglienza, dell’assistenza e del volontariato in comunità di tipo familiare e gruppi di convivenza, strutture a ciclo diurno, strutture per la prima infanzia case-famiglia, case di riposo per anziani, comunità per minori, centri antiviolenza, hospices, centri di accoglienza per stranieri-Fornire informazioni per interagire con gli interlocutori istituzionali nazionali e locali, al fine di sperimentare modelli organizzativi a misura dei diversi target di destinatari -Fornire indicazioni normative e conoscenze psico-pedagogiche per l’attivazione e la gestione etica di strutture residenziali comunitarie-Orientare alla definizione di modelli efficaci di progettazione sociale in rete-Offrire strategie per l’allestimento di spazi neutri finalizzati al mantenimento o alla ripresa delle relazioni affettive tra i minori collocati in case famiglia e i loro genitori-Delineare l’articolazione degli interventi di mediazione penale minorile-Definire le più adeguate modalità di accoglienza e di sostegno a favore dei minori stranieri non accompagnati-Offrire strumenti di analisi e di riflessione per rilevare gli elementi di criticità nella gestione inadeguata delle strutture residenziali comunitarie di assistenzaDurataOre complessive 1500SedeIl master si svolgerà presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare Via dei Papareschi, 11 - Angolo Piazza della Radio (Palazzo Gruppo Clark), Roma, con la possibilità di variare la sede a seconda del numero dei partecipantiPer maggiori informazioni sul Programma del Master, su costi, borse di studio ed eventuali ulteriori agevolazioni vi invitiamo a rispondere all'annuncio o a contattare l'ufficio di Segreteria dell'Istituto.Master per operatori di Strutture d'accoglienza a carattere comunitario è organizzato da I.N.PE.F., Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare® - Ente di Formazione con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001: 2008;- Ente accreditato presso il MIUR con Decr.

Corso Il Sistema delle Case Famiglia
6/13/2018 · Roma (Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare)

Obiettivo•Implementare e aggiornare i profili professionali di quanti operano - a vario titolo – nei campi dell’accoglienza, dell’assistenza e del volontariato in comunità di tipo familiare e gruppi di convivenza, strutture a ciclo diurno, strutture per la prima infanzia, case-famiglia, case di riposo per anziani, comunità per minori, centri antiviolenza, hospices, centri di accoglienza per stranieri•Fornire indicazioni normative e conoscenze psico-pedagogiche per l’attivazione e la gestione etica di strutture residenziali comunitarie•Fornire strumenti per interagire con gli interlocutori istituzionali nazionali e locali, al fine di sperimentare modelli organizzativi a misura dei diversi target di destinatari•Offrire spunti in merito alla gestione di spazi neutri finalizzati al mantenimento o alla ripresa delle relazioni affettive tra i minori collocati in case famiglia e i loro genitori•Offrire strumenti di analisi e di riflessione per rilevare gli elementi di criticità nella gestione inadeguata delle strutture residenziali comunitarie di assistenzaStruttura14 ore di formazione in aula, in formula weekendMetodologia•Lezioni frontali•Esercitazioni•Moduli di studio individualeProgramma•Quadro normativo di riferimento•Le diverse tipologie di comunità d’accoglienza: Le comunità per madri adolescentiLe case di riposo per anzianiLe comunità e i Centri Antiviolenza (CAV)Le Case Famiglia per adolescenti con disabilitàLe comunità di accoglienza ad Alto Contenimento•Modelli organizzativi e metodologie d’intervento a confronto•Spazi neutri per incontri protetti tra minori ospitati in casa famiglia e madri e padri sospesi dalle responsabilità genitoriale•L’approccio familiare multidisciplinare coordinatoAl termine verrà rilasciato un Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze con Riconoscimento MIUR, Cf per Avvocati.


Totale offerte visualizzate: 10 di 16
Visualizza altre offerte